Tumori cavo orale, giovedì 21 aprile screening gratuito

Le prenotazioni possono essere effettuate mercoledì 20 aprile, dalle ore 10 alle 12, telefonando al numero 0165.544481.
Ospedale Regionale Parini
Sanità

In occasione della quarta Giornata della prevenzione per la diagnosi precoce dei tumori del cavo orale, promossa dall’Associazione Otorinolaringologi Ospedalieri Italiani (AOOI), la struttura complessa di Otorinolaringoiatria dell’Azienda Usl organizza per giovedì 21 aprile degli screening gratuiti rivolti ai cittadini.

I medici Otorinolaringoiatri dell’ospedale U. Parini effettueranno lo screening previa prenotazione, nell’ambulatorio n. 22 della “piastra” dell’ospedale U. Parini di Aosta dalle ore 16 alle ore 19, fino all’esaurimento dei posti disponibili.

Le prenotazioni possono essere effettuate mercoledì 20 aprile, dalle ore 10 alle 12, telefonando al numero 0165.544481.

“L’evento di sensibilizzazione è diffuso su tutto il territorio nazionale – spiega il Direttore della Sc Otorinolaringoiatria, dott.ssa Antonella De Stefani – e prevede l’organizzazione di iniziative a carattere divulgativo nelle strutture sanitarie aderenti. Riteniamo che si tratti di un’azione importante, sul piano della prevenzione e dell’attenzione verso la diagnosi precoce dei tumori del cavo orale e del distretto testa-collo, patologia che riguarda circa il 3% dei casi oncologici, che deve essere riconosciuta a e trattata tempestivamente. Purtroppo, più del 50% dei casi giunge in ospedale con malattia già in stadio avanzato. I pazienti con diagnosi precoce e malattia agli stadi iniziali hanno un tasso di sopravvivenza che si attesta intorno all’80-90% (fonte AIRC-AOOI).

Durante le sessioni di screening del 21 aprile i medici forniranno agli utenti informazioni utili alla prevenzione della malattia.

 

Una risposta

  1. Devo constatare che tale iniziativa si è decisamente rilevata una “burla” poiché ho telefonato alla ore 10:01 ed il numero preposto risultava occupato. Mediante la funzione ripetitiva della chiamato ho accertato che sono giunto a circa 200; solo alle ore 10:18 ho ottenuto la risposta dall’operatore che mi informava che le prenotazioni ero terminate e quindi non potevo avvalermi dell’Iniziativa. Visto quanto sopra devo dedurre che le prenotazioni sono state pochissime e che i “fortunati” hanno telefonato prima delle ore 10:01. Rinnovo il mio stupore e biasimo l’organizzazione dell’iniziativa.
    Distinti saluti
    Dott. Francesco Statti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sanità