Vaccino anti Covid, al via dal 3 novembre la terza dose per gli operatori sanitari

A spiegarlo è l’Usl. I dipendenti ospedalieri saranno vaccinati in sedute dedicate, nei Dipartimenti di afferenza. Per gli operatori extra ospedalieri sono invece previste due sedute iniziali al Palaindoor nelle giornate di mercoledì 3 novembre (450 posti) e venerdì 5 novembre (300 posti).
Vaccino
Sanità

La somministrazione della terza dose di vaccino anti Covi per gli operatori sanitari avrà inizio a partire dal 3 novembre.

A spiegarlo è l’Azienda Usl, che ha avviato le procedure per le inoculazioni, e che comunica che i dipendenti ospedalieri saranno vaccinati in sedute dedicate, nei Dipartimenti di afferenza, con modalità specifiche per ogni Servizio.

Per gli operatori che prestano la loro attività in ambito extra ospedaliero sono invece previste inizialmente due sedute presso il polo vaccinale di Aosta-Palaindoor nelle giornate di mercoledì 3 novembre (450 posti) e venerdì 5 novembre (300 posti).

Le sedute – prosegue l’Azienda – sono destinate esclusivamente agli operatori sanitari che hanno effettuato la seconda dose nel mese di gennaio-febbraio 2021.

Le modalità di prenotazione sono state comunicate ai soggetti interessati, che dovranno accedere al portale dedicato tramite la rete intranet Usl già dalla giornata di oggi, venerdì 29 ottobre, fino all’esaurimento dei posti disponibili.

Sono previste ulteriori sedute vaccinali per le quali seguirà comunicazione. Altre ancora, invece, prevedranno la possibilità di accesso sia per il personale sanitario in regime di convenzione sia per i sanitari che prestano la loro attività all’esterno dell’Azienda Usl.

Una risposta

  1. E quando è prevista per gli insegnanti over 55 vaccinati a gennaio febbraio?? Personalmente ho ben 64 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sanità
Sanità