Società

Coronavirus, i medici di famiglia vaccineranno con Johnson&Johnson

La consegna dei vaccini Johnson&Johnson
Aosta - A spiegarlo l'Assessore alla Sanità Roberto Barmasse, dopo l'incontro tra Usl e medici di Medicina generale: "Le dosi che ci hanno distribuito ieri verranno date a loro. Ovviamente dovremmo modificare la platea perché questo vaccino va somministrato dai 60 anni in su”.
di Luca Ventrice
Società

Vaccino anti Covid, Figliuolo ad Aosta: “La regione è capace di vaccinare, bisogna fare arrivare le dosi”

Il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio ed il generale Francesco Figliuolo, Commissario straordinario per l’emergenza Covid
Aosta - A spiegarlo il Commissario straordinario per l'emergenza, nella sua visita al PalaIndoor con il capo della Protezione civile Curcio. E annuncia: "Arriveranno già da questo trimestre 50 milioni di dosi in più per l’Europa. Tradotto, per l’Italia vuol dire: da aprile oltre 670 mila dosi, 2 milioni e 150mila a maggio e oltre 4 milioni a giugno".
di Luca Ventrice
Società

Attese giovedì le prime 350 dosi di Johnson & Johnson

J&J vaccino
Aosta - A consegnarle sarà il corriere di Poste Italiane, SDA. In consegna ulteriori 300 dosi di AstraZeneca. Johnson&Johnson era inizialmente destinato ai medici di famiglia, ma le ultime direttive nazionali chiedono di accelerare con le vaccinazioni degli over 80 anni, delle persone fragili e degli over 70.
di Redazione AostaSera