Società di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 1 Giugno 2020 13:22

2 giugno, in Valle insigniti cinque nuovi Cavalieri della Repubblica

Aosta - Il riconoscimento conferito dal Presidente Mattarella verrà consegnato domani - 2 giugno, a partire dalle 11 - a Luigi Busatto, Nicolò Dragotto, Adriano Favre, Mario Gronchi e Pietro Iacobellis, in una cerimonia ristretta a Palazzo regionale.

Palazzo RegionalePalazzo Regionale

Una cerimonia ristretta a Palazzo regionale – figlia delle misure di sicurezza Covid-19 –, per celebrare i cinque nuovi Cavalieri dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, il riconoscimento conferito dal Capo di Stato, Sergio Mattarella, residenti in Valle d’Aosta.

L’appuntamento è per domani – martedì 2 giugno, giorno della Festa della Repubblica, con inizio alle 11 – nella Sala Maria Ida Viglino e l’ingresso sarà consentito, per ragioni di sicurezza, ai soli insigniti e ad un numero limitato di accompagnatori. Evento che sarà comunque sarà trasmesso in diretta su Youtube, sul canale della Regione.

I cinque insigniti dell’onorificenza sono: Luigi Busatto, dirigente industriale in pensione che ha iniziato il suo percorso professionale nell’Azienda Cogne Acciai Speciali e attualmente Console onorario dei Maestri del Lavoro; Nicolò Dragotto, Vice Questore Vicario della Questura di Aosta; Adriano Favre, guida alpina dal 1981, già direttore del Soccorso Alpino Valdostano e dal 1997 responsabile tecnico del Trofeo Mezzalama; Mario Gronchi, Ufficiale del Corpo degli Ingegneri dell’Esercito Italiano e Pietro Iacobellis, vice Brigadiere dei Carabinieri in congedo e socio rifondatore del Comitato valdostano dell’Associazione Nazionale Famiglie Caduti e Dispersi di Guerra.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>