Anche la Valle d’Aosta a Roma al primo salone della creatività Made in Italy di Coldiretti

Una delegazione di Coldiretti Valle d'Aosta domani, venerdì 17 febbraio, sarà a Palazzo Rospigliosi a Roma per l'assegnazione degli Oscar Green ai giovani innovatori in agricoltura.
Palazzo Rospigliosi sede Coldiretti Roma
Società

In mezzo ai tanti giovani agricoltori provenienti da tutta Italia ci sarà anche una delegazione dalla Valle d’Aosta all’apertura del primo salone della creatività Made in Italy “Generazione in campo”, un appuntamento nato con l’obiettivo di vedere dal vivo e toccare con mano le ultime innovazioni del 2023 con l’assegnazione degli Oscar Green ai giovani impegnati in agricoltura e alle loro rivoluzionarie idee.

Esperienze concrete di chi non si rassegna alla protesta o all’attesa passiva di lavoro ma scende in campo con soluzioni che creano occupazione, salvano il clima e l’ambiente e garantiscono cibo, servizi ed energia al Paese.

L’appuntamento si tiene domani venerdì 17 febbraio dalle ore 9 a Palazzo Rospigliosi a Roma, sede della Coldiretti.

Assieme ai tanti giovani ci sarà il presidente della Coldiretti Ettore Prandini, la delegata nazionale dei giovani della Coldiretti, Veronica Barbati, il ministro dell’Agricoltura e della Sovranità alimentare Francesco Lollobrigida, il Ministro per lo sport e i giovani Andrea Abodi, il Direttore Generale Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare (Ismea) Maria Chiara Zaganelli, il  presidente del Consiglio per la ricerca in agricoltura (Crea) Carlo Gaudio e il vice direttore della Fao Maurizio Martina.

Durante la mattinata sarà anche presentato lo studio Coldiretti “Lavoro per i giovani, in agricoltura c’e’” con l’analisi dei fabbisogni occupazionali nelle campagne per la prossima stagione, le opportunità offerte dalla nuova normativa nazionale e comunitaria ma anche gli ostacoli da superare con i consigli dei “Tutor delle nuove imprese” promossi in tutte le regioni dai giovani della Coldiretti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte