Società

Ultima modifica: 31 Agosto 2019 9:44

Arriva “Valle d’Aosta events”, l’app per gli eventi sul territorio regionale

Saint-Christophe - A motivarne la creazione la crescente importanza degli smartphone nella vita delle persone e la volontà di superare le antiche "barriere" della programmazione di eventi, con lo scopo di raggiungere nel modo più semplice e veloce un crescente numero di pubblico ed interessati.

La presentazione dell'app "Valle d’Aosta Events"La presentazione dell'app "Valle d’Aosta Events"

L’assessorato del Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni Culturali ha annunciato oggi, venerdì 30 agosto, il lancio della nuova applicazioneValle d’Aosta Events”, il cui scopo è quello di rendere maggiormente fruibili gli eventi in programma sull’intero “terroir valdôtain” da parte dei turisti, ma anche dei residenti.

Spiega l’assessore Laurent Viérin che a motivare la creazione di questa app è stata la crescente importanza degli smartphone nella vita delle persone, fenomeno sotto agli occhi di tutti, e, soprattutto, la volontà e la necessità di superare le antiche barriere della programmazione di eventi, come i banconi di bar e le hall di alberghi ricolme di volantini e flyer, l’impossibilità di comunicare in tempo reale eventuali e repentini cambiamenti del programma, e la scarsa efficacia dei metodi tradizionali nel raggiungere fasce di pubblico sempre più estese.

Per quanto riguarda, invece, le funzionalità, gli sviluppatori hanno voluto ricreare un’interfaccia semplice ed accessibile a tutti – disponibile in italiano, inglese e francese –  in cui gli eventi sono raggruppati non solo secondo il calendario, ma anche secondo la vicinanza all’utente e al possibile interesse da parte dei bambini. Inoltre, laddove sarà richiesto l’acquisto di un biglietto, sarà possibile comprarne uno direttamente sulla piattaforma rendendo, di fatto, l’organizzazione di visite e spettacoli più semplice sia per gli acquirenti che per gli esercenti.

Oltre al lancio della nuova app, già disponibile nell’appstore di Apple e in arrivo (a breve) sul circuito Android, l’assessorato, in collaborazione con il Consorzio produttori e tutela della DOP Fontina, Confcommercio Valle d’Aosta, il Comune di Valgrisenche, Arev e Coldiretti,  ha presentato “Ruralité et agriculture en Vallée d’Aoste” iniziativa che promuove ed organizza eventi su temi legati alla ruralità alpina e alla cultura agropastorale che si terranno sul territorio regionale dal 13 al 15 settembre prossimi tra cui il convegno “Fontina DOP. Disciplinari di produzione e valorizzazione dei formaggi DOP: le esperienze italiana e francese” (a Cogne, presso il Centro congressi Maison de la Grivola, il 13 settembre alle 10), “Mo’delaine: primo festival della lana” (a Valgrisenche il 14 e 15 settembre), “La Féa de Vapeleunna”, la fiera zootecnica e mercato enogastronomico a km0 (Valpelline, 15 settembre), e “Son et Sonnettes dans les Alpes” (in piazza Chanoux ad Aosta, dalle 10 del 15 settembre).

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>