Società

Ultima modifica: 12 Luglio 2019 10:34

Bando Cittadella: in pole position le coop del Trait d’Union, insieme a Sfom e TIDA

Aosta - La struttura di Via Garibaldi è attualmente chiusa e si prevede la riapertura per settembre.

Cittadella dei giovaniCittadella dei giovani

La cordata composta dall’Ati Consorzio Trait d’Union, Sfom e Teatro Instabile di Aosta si è piazzata al primo posto nella gara per la gestione della Cittadella dei Giovani di Aosta. Sebbene con una Ati riformulata –  non hanno partecipato né l’Eubage né Quintetto – vince in sostanza  il raggruppamento che ha gestito la struttura di Via Garibaldi negli ultimi 3 anni.

A concorrere all’appalto per la Cittadella si sono presentati in tre soggetti. La 3 byte che partecipava insieme alla cooperativa sociale Leone Rosso e la Sitec Engineering srl è stata esclusa dalla commissione per non aver rispettato alcune disposizioni dell’appalto e relative alle modalità di presentazione dell’offerta tecnica, mente per il terzo raggruppamento formato da Edu-Care coop (in veste di capofila) con la cooperativa Spes, Genera-Azioni srl e l’associazione culturale Articolo 9 il punteggio del progetto proposto è risultato sotto la soglia minima per l’ammissione alla valutazione successiva.

Ora sono previste le fasi burocratiche successive che porteranno all’aggiudicazione definitiva. Non è escluso il ricorso da parte dell’Ati 3byte- Leone Rosso.

“Siamo nei tempi che avevamo preventivato, adesso non dipende più da noi – è il commento di Antonella Marcoz – Dopo l’aggiudicazione vedremo come procederà il tutto, nel frattempo è passata la determina per poter fare i lavori di impermeabilizzazione della struttura, che verranno realizzati durante questi mesi di chiusura. Tranne potenziali ricorsi, che comunque non dipendono da noi, siamo nei tempi e ci prepariamo per la riapertura a settembre”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>