Coronavirus, da venerdì 17 luglio possono riprendere gli sport di contatto e di squadra

Viene fatto divieto, in ogni caso, l’assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico.
Campetto da calcio Charvensod
Società

Da domani, venerdì 17 luglio, possono ripartire gli sport di contatto e squadra. E’ quanto prevede un’ordinanza firmata dal Presidente della Regione Renzo Testolin, in relazione all’andamento della situazione epidemiologica del territorio valdostano.

L’ordinanza stabilisce la ripresa, nel rigoroso rispetto di quanto previsto dal DPCM del 11 giugno 202, le cui misure sono state prorogate dal DPCM del 14 luglio 2020, nonché delle “Proposte della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per la ripresa degli sport di contatto e di squadra”, approvate all’unanimità dalla Conferenza stessa lo scorso 25 giugno e trasmesse ai Ministeri competenti.

Viene fatto divieto, in ogni caso, l’assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Comuni, Società
Società