Coronavirus, il Comune di Courmayeur cerca volontari

Il Comune cerca residenti e non, disponibili a fare la spesa a chi è in quarantena, a consegnare cibo alle persone bisognose o a consegnare mascherine e altro materiale.
La spesa
Società

A.A. A. cercansi volontari.  A lanciare l’appello è il Comune di Courmayeur che chiede una mano ai cittadini, residenti e non, per supportare le persone, impossibilitate ad uscire di casa, soprattutto quelle più fragili.

In particolare ai volontari sarà chiesto di organizzare e gestire iniziative a favore delle persone bisognose o che in questo momento non siano autonome per la gestione di alcune esigenze quotidiane quali ad esempio: portare spesa e medicinali a persone in quarantena (rischio minimo, non c’è contatto); consegnare pacchi cibo per persone in stato di bisogno; aiutare a gestire il distanziamento durante altre attività svolte da terzi (tamponi rapidi, etc.); consegnare mascherine o altro materiale.

“Il coinvolgimento dei volontari – spiega una nota –  potrà essere, inoltre, propedeutico a maturare esperienze pratiche e logistiche per una eventuale e futura richiesta degli interessati ad entrare in associazioni strutturate di volontariato del territorio”.

Per ulteriori informazioni: www.comune.courmayeur.ao.it dove è possibile anche scaricare il modulo di adesione che andrà inviato, una volta completato, alla email: info@comune.courmayeur.ao.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte