Società di Silvia Savoye |

Ultima modifica: 27 Ottobre 2020 15:38

Coronavirus, in corso il trasferimento alla clinica di Saint-Pierre dei primi 12 pazienti

Saint-Pierre - Nel frattempo aumentano i ricoveri, ormai prossimi al centinaio. Riorganizzata la rianimazione, dove sono sette le persone ricoverate. Nei prossimi giorni saranno riempiti tutti e 35 i posti letto "covid" messi a disposizione dalla clinica di Saint-Pierre.

Clinica Saint-Pierre

Mentre aumentano i numeri dei ricoverati al Parini, che hanno superato quota novanta, con sette persone in rianimazione, questa mattina sono iniziati i primi trasferimenti alla Clinica di Saint-Pierre. 

Lasceranno l’Ospedale Parini nella giornata di oggi, martedì 27 ottobre, dodici pazienti, mentre entro giovedì 29 ottobre si arriverà a completare i 35 posti letto, messi a disposizione dalla struttura, con un accordo siglato nelle scorse settimane.

Come ricordato ieri, nel corso della conferenza stampa della Regione, l’obiettivo è di “alleggerire la pressione sulla struttura ospedaliera, avere a disposizione posti-letto utili ad eventuali nuovi ricoveri e di ripristinare, se possibile, il reparto ora destinato a Covid-3.”

In base all’accordo con l’Isav, alla clinica potranno accedere solo i pazienti in fase di guarigione, ovvero che da due giorni non presentano febbre e con occasionali accessi di tosse. Sempre in Clinica potranno arrivare pazienti lungodegenti, anche non afferenti all’ortopedia, negativi al Covid, dietro autorizzazione del direttore della struttura complessa di Geriatria.
Per i pazienti Covid la tariffa giornaliera riconosciuta all’Isav è di 225 euro a cui si aggiunge una maggiorazione del 15%. Per i lungodegenti è di 150 euro circa a giornata. L’impegno di spesa assunto dall’Usl, fine a fine dicembre, periodo di validità dell’accordo,  supera i 600mila euro.

Nel frattempo con l’aumento dei ricoveri in rianimazione, è stato riorganizzato il reparto, spostando nelle sale “reveil” i pazienti non positivi al Covid (una decina di posti in totale).

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo