Società di Silvia Savoye |

Ultima modifica: 17 Novembre 2020 10:52

Coronavirus, le scuole restano, per ora, aperte. Previsti tamponi per 2.200 docenti

Aosta - I tamponi verranno eseguiti, presso i plessi scolastici nella settimana che va dal 21 al 29 novembre.

ScuolaScuola

L’ipotesi di chiusura delle scuole primarie e della prima classe della secondaria di primo grado si allontana.

“Oggi le autorità sanitarie ci hanno garantito che sarà possibile sottoporre a tampone rapido 2200 insegnanti a scuole aperte” sottolinea l’Assessore regionale all’Istruzione Luciano Caveri “che era il dubbio che avevamo, e per il quale avevamo ipotizzato la chiusura delle scuole”. 

I tamponi verranno eseguiti, a gli insegnanti della scuola dell’infanzia, primaria e della scuola secondaria di primo grado, che ora svolgono lezioni in presenza, presso i plessi scolastici, nella settimana che va dal 21 al 29 novembre.

“Ci stiamo organizzando” prosegue l’Assessore “Lo screening, che è stato chiesto da molti docenti, sarà utile per avere una fotografia chiara della situazione del contagio nelle scuole. E’ inoltre una scelta che andrà a vantaggio di tutte le persone che lavorano nella scuola”.

Il centinaio di positivi al momento registrati nelle scuole valdostane porta quasi 1000 persone, fra docenti e studenti in quarantena. “Abbiamo quasi un rapporto di uno a dieci, per questo il mondo della scuola deve restare uno dei vigilati speciali.”

 

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

3 commenti su “Coronavirus, le scuole restano, per ora, aperte. Previsti tamponi per 2.200 docenti”

  • Bene, é come se nel calcio tamponassimo solo gli allenatori.
    Siamo una regione autonoma vogliamo finalmente trovare lo spirito e la responsabilità della nostra autonomia.
    Svegliamo i sensi, tiriamo fuori le unghie i denti siamo tutti in cordata su un ghiacciaio ricco di crepacci dobbiamo fermare la fune in troppi stanno cadendo dentro.
    Guardiamoci intorno troviamo degli appigli anche se precari, non possiamo permetterci di aspettare che ci portino le picozze.

Commenta questo articolo