Dall’associazione Viola donate borsine per le donne ricoverate in ospedale

“Un dono di donne per le donne…in Viola”: realizzate da Myriam Gerbore, le borsine riutilizzabili sono state consegnate a Deborah Ferrari, caposala del reparto di Chirurgia Toracica dell'Ospedale Parini di Aosta.
Le borsine
Società

L’associazione V.I.O.L.A. ha donato alle donne ricoverate all’Ospedale Parini, tramite le sue volontarie, alcune borsine riutilizzabili pensate per poter contenere i flaconi delle flebo e gli effetti personali e consentire così alle pazienti di spostarsi all’interno del reparto avendo anche cura dell’aspetto esteriore.

Un dono di donne per le donne…in Viola” è lo slogan dell’iniziativa, che ha visto consegnare le borsine in tessuto lavabile, realizzate da Myriam Gerbore di Aymavilles, a Deborah Ferrari, caposala del reparto di Chirurgia Toracica dell’Ospedale Parini di Aosta. Al termine della degenza, le donne potranno poi, se lo desiderano, portare a casa la loro borsina per riutilizzarla.

L’Associazione V.I.O.L.A. ricorda che nelle due sedi di Aosta e di Saint-Vincent sono operative su appuntamento le volontarie – le violette – per offrire supporto e accompagnamento alle donne colpite da tumore.

Maria Boniface Viola e Deborah Ferrari
Maria Boniface Viola e Deborah Ferrari

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società