Domani sciopero generale dei metalmeccanici

Le segreterie nazionale Fim, Fiom, Uilm, confermano, in una nota, lo sciopero generale della categoria di 4 ore previsto per domani con manifestazioni e presidi che avranno luogo nei centri industriali "contro la...
Società

Le segreterie nazionale Fim, Fiom, Uilm, confermano, in una nota, lo sciopero generale della categoria di 4 ore previsto per domani con manifestazioni e presidi che avranno luogo nei centri industriali “contro la chiusura di stabilimenti, i licenziamenti e per una nuova poltica industriale”. “Nell’incontro di venerdì 1° aprile – si legge – si sono esplicitate in modo approfondito le diverse posizioni e verificate le notevoli distanze tra le nostre richieste e le disponibilità di Federmeccanica”. ” Abbiamo ribadito la nostra richiesta di aumento retributivo nel biennio di 130 euro per tutti i lavoratori, suddiviso in 105 euro riparametrati al 5° livello, per la difesa del potere di acquisto, e 25 euro da erogare entro il 2005 per i lavoratori che non hanno svolto la contrattazione aziendale e successivamente per gli altri lavoratori assorbiti nella contrattazione del prossimo quadriennio”.La proposta di Fefermeccanica è stato un incremento di 59,58 euro per biennio.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte