Il 21 maggio il “Puchoz” apre le sue porte a “Sport nei parchi”

Per tutta l'estate sono previsti percorsi e gare di basket per ragazzi, pallavolo, riservata agli adulti, e, per tutti, ginnastica dolce, stretching tone e tonificazione. Ogni fine settimana diverse associazioni promuoveranno le proprie attività. Per il primo sabato sarà anche possibile cimentarsi gratuitamente con scherma, danza e tiro a segno con laser.
Stadio Puchoz
Società

A partire da sabato 21 maggio l’area dello stadioPuchoz” sarà aperta in via sperimentale alla popolazione per il progettoSport nei Parchi, lanciato lo scorso febbraio e promosso da Sport e Salute Spa.

Per l’occasione – fanno sapere dal Comune di Aosta sono stati eseguiti, nelle scorse settimane, lavori di pulizia dell’area e di nuove piantumazioni.

Per tutta l’estate la fruibilità di quello che, nelle intenzioni dell’Amministrazione comunale, è destinato a diventare un polmone verde nel cuore della città “per il benessere e la pratica dello sport da parte della popolazione”, sarà garantita. Per il solo mese di giugno ogni sabato dalle 16 alle 19, poi l’obiettivo è di andare ad estendere orari e giorni.

In questo orario – dicono ancora da piazza Chanoux – si potrà entrare liberamente al parco attraverso tre accessi, i due principali su piazza Mazzini e quello carraio su via Garibaldi, “anche solo per una passeggiata o un momento di relax, seppure, come prevede il progetto ‘Sport nei Parchi’, sarà possibile partecipare gratuitamente alle animazioni e ai corsi proposti dalle tre Associazioni/Società Sportive Dilettantistiche del territorio che hanno risposto al bando del Comune di Aosta: ASD Basket School, SD M.A. Training 360 e SD CCS Cogne Aosta Volley”.

In particolare, sono previsti percorsi e gare continuative di basket rivolte ai ragazzi, pallavolo, riservata agli adulti, e, per tutti, ginnastica dolce, stretching tone (yoga, pilates e posturale) e tonificazione.

Inoltre, ogni fine di settimana saranno invitate diverse associazioni che promuoveranno le proprie attività. Per il primo sabato di apertura sarà anche possibile cimentarsi gratuitamente con scherma, danza e tiro a segno con laser.

Il progetto

Il progetto “Sport nei Parchi” prevede l’individuazione di aree verdi nei parchi cittadini da destinare ad “Urban sport activity e weekend”, aree non attrezzate (le cosiddette isole di sport) messe a disposizione dai comuni e gestite da ASD/SSD operanti sul territorio. In tali spazi, come nel caso dell’area del “Puchoz”, verranno svolte durante la settimana diverse attività proponendo corsi agli propri associati, mentre nel week end verrà offerto un programma di attività gratuite destinate a diversi target (bambini e ragazzi, donne, over 65).

Locandina "Sport nei parchi"
Locandina “Sport nei parchi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Comuni