VIDEO Società

Ultima modifica: 13 Aprile 2019 10:33

Il campus universitario rimarrà un sogno? Per i prossimi lotti della NUV mancano i fondi

Aosta - L’Amministrazione regionale reperirà le risorse per dar corso all’intero progetto o l’avveniristica costruzione che ha preso il posto della palazzina Zerboglio sarà “un unicum” in tutti i sensi?

La nuova università valdostana era stata progettata per ospitare fino a 2000 studenti. Un campus, con tanto di studentato. Ad oggi vedrà la luce, sembra nella primavera del 2020, il primo lotto,  arrivando con ogni probabilità a costare circa 40 milioni di euro.

Cosa ne sarà dei successivi lotti, progettati dall’archistar Cucinella? L’Amministrazione regionale reperirà le risorse per dar corso all’intero progetto o l’avveniristica costruzione che ha preso il posto della palazzina Zerboglio sarà “un unicum” in tutti i sensi?

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>