Il Coordinamento valdostano contro i TIR chiede il ?senso unico alternato? sotto il Monte Bianco

In una nota il Coordinamento valdostano contro il ritorno dei TIR torna a polemizzare sul Tunnel del Monte Bianco in seguito alla vicenda che ieri ha visto, a causa di un tir che emetteva fumo, l'istituzione del senso...
Società

In una nota il Coordinamento valdostano contro il ritorno dei TIR torna a polemizzare sul Tunnel del Monte Bianco in seguito alla vicenda che ieri ha visto, a causa di un tir che emetteva fumo, l’istituzione del senso unico alternato all’interno del traforo.
?Alla vigilia dell’anniversario del contestato provvedimento di soppressione del senso unico alternato al Tunnel del Monte Bianco – si legge nella nota – si è verificato l’ennesimo incidente causato da un mezzo pesante?.

?Nel frattempo, non verrà rinnovata la convenzione regionale tra il GEIE e i Vigili del fuoco regionali per il servizio all’interno della galleria?continua la nota a firma di Alexandre Glarey.
Il Coordinamento invita al ripristino del senso unico alternato, rinnova i dubbi sulla reale operatività del sistema di controlli all’interno del TMB e rinnova, infine, la richiesta al Presidente della Regione di convocare il Comitato regionale Trasporti.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società