Società di Luca Ventrice |

Ultima modifica: 30 Gennaio 2021 17:24

Il Ministero della Salute ufficializza, la Valle in “zona gialla” da lunedì

Aosta - A darne conferma è la Presidenza della Regione, in base alla comunicazione formale ricevuta dal Ministero della Salute. Lavevaz: "La direzione è giusta. I numeri della Valle d’Aosta possono continuare a migliorare, se tutti agiremo insieme con responsabilità".

Aosta zona giallaAosta zona gialla

Doveva essere domenica, ma già in serata si parlava di uno probabile spostamento. E infatti, la Valle d’Aosta sarà collocata nella cosiddetta “zona gialla”, fascia di rischio moderato, a partire dalla giornata di lunedì primo febbraio.

A darne conferma è la Presidenza della Regione, in base alla comunicazione formale ricevuta dal Ministero della Salute.

“Questo risultato è conseguenza degli sforzi e dei sacrifici fatti da tutti i valdostani – commenta il Presidente Erik Lavevaz – in un momento che negli scorsi anni era segnato dalla presenza di folle di turisti e visitatori e che invece ci vede ancora costretti al distanziamento. Ma i dati ci dicono che la direzione è giusta, e che dobbiamo mantenere alta l’attenzione: i numeri della Valle d’Aosta possono continuare a migliorare, se tutti agiremo insieme con responsabilità, per andare verso quella ‘zona bianca’ che ci permetta finalmente di recuperare ampi spazi di normalità”.

Il Presidente della Regione emetterà nella giornata di domani, domenica 31 gennaio, un’ordinanza che accompagnerà il passaggio di colore ribadendo le misure già messe in atto per il territorio regionale in zona gialla.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo