Il rifugio Bonatti inserito dal National Geografic fra le 10 migliori escursioni per “sfaticati”

A stilare la curiosa classifica è il National Geografic che ha individuato quei posti spettacolari sotto il profilo paesaggistico che possono essere raggiunti in poco tempo da tutti, o quasi.
Rifugio Bonatti
Società

C’è anche il Rifugio Bonatti in Val Ferret fra le 10 migliori escursioni del mondo per chi non ama camminare. A stilare la curiosa classifica è il National Geografic che ha individuato quei posti spettacolari sotto il profilo paesaggistico che possono essere raggiunti in poco tempo da tutti, o quasi. 

Situato a 2025 metri di altitudine il rifugio Bonatti, tappa del Tour Mont Blanc, del Tour del Gran San Bernardo e dell’Alta Via N°1,  si raggiunge con una breve camminata, un’oretta circa, dal parcheggio in località Lavachey.

Nella lista si trovano oltre al rifugio valdostano con vista sul Monte Bianco, Sólheimajökull in Islanda, il Monte Takao in Giappone, Les Dentelles de Montmirail in Francia o ancora Gleninchaquin in Irlanda. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte