Iniziati i lavori per la costruzione di 82 alloggi ad Aosta

Sono iniziati ad Aosta i lavori di scavo per la realizzazione di 82 alloggi in edilizia residenziale pubblica nell'ambito del Contratto del Quartiere Cogne 1 tra Stato-Regione-Comune Arer e Aps, che richiederà un investimento di oltre...
Società

Sono iniziati ad Aosta i lavori di scavo per la realizzazione di 82 alloggi in edilizia residenziale pubblica nell’ambito del Contratto del Quartiere Cogne 1 tra Stato-Regione-Comune Arer e Aps, che richiederà un investimento di oltre 13 milioni di euro cofinanziato da Stato e Regione. Salvo ritardi per alcuni siti di interesse archeologico individuati nell’area, l’intervento realizzato nel perimetro via Lexert-Cesare Battisti, caserma dei carabinieri di via Monte Vodice e palazzo ex Cral Cogne, dove sorgevano alcuni magazzini della ex Cogne e acquisiti dalla Regione, dovrebbe essere ultimato entro il 2010. In particolare saranno realizzati cinque fabbricati di 5 piani ciascuno per un totale di 82 alloggi destinati ai residenti nel “Grattacielo” che sarà abbattuto.
Il complesso disporrà poi di 86 autorimesse, 19 posti auto coperti, un centro diurno, un centro per anziani e una sala polivalente.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società