La Mont-Émilius taglia l’Imu ai proprietari di immobili commerciali che abbassano l’affitto

La riduzione sarà di una percentuale non inferiore al 30% e per un periodo di almeno sei mesi. Un abbassamento identico a quello previsto dal Comune di Aosta, che ha diminuito l’aliquota dall’8,6 al 4,6 per mille.
Comunità Montana Monte Emilius
Società

L’invito del Cpel – il Consiglio permanente degli enti locali – è stato raccolto: i sindaci dell’Unité des Communes valdôtaines Mont-Émilius adotteranno delle delibere per ridurre l’importo dell’Imu a carico dei proprietari di immobili commerciali che hanno abbassato il canone di locazione.

La riduzione sarà di una percentuale non inferiore al 30% e per un periodo di almeno sei mesi. Un abbassamento – si legge in una nota dell’Unité – che sarà identico a quello previsto dal Comune di Aosta, che ha diminuito l’aliquota dall’8,6 al 4,6 per mille.

“La situazione economica della nostra comunità richiede di adottare ogni possibile atto per venire incontro agli operatori economici – spiega il presidente Michel Martinet – e questo è uno fra gli interventi possibili da parte dei Comuni che, in materia, non hanno grandi spazi di manovra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società
Società