Galleria 

La “Veillà di Petchou”, in Cittadella la Fiera di Sant’Orso è a misura di bambino

La Millenaria Fiera di Sant’Orso, anche quest’anno, ha portato con sé la Veillà di Petchou che ha riempito di colori la Cittadella dei Giovani tra giochi all’aperto, teatro, mini-laboratori e diverse attività dedicate ai più piccoli.
Società

Diciassette edizioni e – mai come in questo caso – non sentirle. La Fiera di Sant’Orso, anche quest’anno, ha portato con sé con sé la Veillà di Petchou che ha riempito la Cittadella dei Giovani tra giochi all’aperto, teatro, mini-laboratori e diverse attività dedicate ai più piccoli.

Un pieno di bimbi che, nel pomeriggio di oggi – martedì 30 gennaio – si sono fatti trascinare dai colori e dai giochi nella struttura di via Garibaldi. In collaborazione con l’Institut valdôtain del l’artisanat de tradition (Ivat), l’École hôtelière del la Vallée d’Aoste e i Centri educativi assistenziali, alla Cittadella dei Giovani i piccoli avventori hanno potuto scoprire la rappresentazione teatrale “Il pianeta lo salvo io” dell’attore Francesco Giorda del Teatro della caduta di Torino, i mi-laboratori di falegnameria didattica del Mav, per chiudere con la tradizionale “battaglia del fieno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte