ln Valle nel 2004 perso il 10% dei posti di lavoro

Nel corso del 2004 sono stati 'persi o sospesi' nell'industria valdostana circa il 10% dei posti di lavoro. Il dato, relativo alla cessazione o trasferimenti di attività e di cassa integrazioni nel settore industriale, che vede un...
Società

Nel corso del 2004 sono stati ‘persi o sospesi’ nell’industria valdostana circa il 10% dei posti di lavoro.
Il dato, relativo alla cessazione o trasferimenti di attività e di cassa integrazioni nel settore industriale, che vede un bacino di circa 8000 lavorati, è stato riferito da Roberto Marzorati, vice presidente della Cogne Acciai Speciali di Aosta (Cas), che nel corso dell’anno ha incrementato i livelli occupazionali (i dipendenti hanno superato la soglia di mille unità) ed aumentato il fatturato.
In un intervista all’Ansa infatti Marzorati ha sottolineato la necessità di “iniziative forti” per contrastare la recessione che coinvolge il settore a causa della crisi nazionale ed internazionale che ha pesanti ricadute negative sull’indotto.
L’analisi del vice presidente della Cas non prende in considerazione però il settore edile.
La Cogne Acciai speciali si è fatta inoltre promotrice, presso l’Associazione Valdostana Industriali, di un “Fondo di Sostegno” dei lavoratori in difficoltà per la perdita del posto di lavoro.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte