Società di Orlando Bonserio |

Ultima modifica: 14 Luglio 2020 15:40

Medaglia d’argento ai Cider World Award per il sidro dell’azienda Docendo Discitur

Villeneuve - L'Alma Cider Metodo Classico Extra Dry prodotto da Provino Lale-Demoz con le sue mele è arrivato secondo nella categoria Sparkling Cider Apfelschaumwein a Francoforte.

Alma Cider Docendo DisciturAlma Cider Docendo Discitur

L’Alma Cider Metodo Classico Extra Dry – Etichetta Rosa – 2018 dell’azienda agricola Docendo Discitur di Villeneuve ha conquistato la medaglia d’argento ai Cider World Award di Francoforte, in Germania. Il sidro prodotto da Provino Lale-Demoz con le sue mele è arrivato secondo nella categoria Sparkling Cider Apfelschaumwein (>2,5bar), e si tratta della moderna interpretazione anche in chiave femminile della tradizionale bevanda ottenuta dalla fermentazione alcolica di succo di mele fresco. L’anno precedente, nella stessa competizione, l’azienda Docendo Discitur aveva ottenuto lo stesso riconoscimento per l’Alma Cider Metodo Classico Extra Brut – Etichetta Verde – 2017.

Ai Cider World Award sono cinque le categorie di prodotti in competizione, dal sidro fermo sino all’ice cider, passando per gli spumanti naturali e non ed eventualmente aromatizzati, giudicati da una giuria di degustatori di livello internazionale, tra i quali il prof. Dr. Frank Will dell’Institute for Beverage Research dell’Hochschule Geisenheim University, Anja Rheinberger dell’University of Applied Sciences Geisenheim, Dörte Kühn-Nagel Die Weinschule – Wiesbaden e Natalia Wszelaki, Cider Blogger, che seguono le analisi eseguite nel laboratorio Drinking Technology Institute presso la Geisenheim University.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>