Necessari più finanziamenti per il Microsistema del fondo Valle

Si torna a parlare di Microsistema, un percorso di turismo culturale che coinvolge il comprensorio dei comuni di Bard, Donnas e Pont Saint Martin. Oggi, tra la Regione, Finaosta, Finbard e i comuni interessati, è stata...
Società

Si torna a parlare di Microsistema, un percorso di turismo culturale che coinvolge il comprensorio dei comuni di Bard, Donnas e Pont Saint Martin.
Oggi, tra la Regione, Finaosta, Finbard e i comuni interessati, è stata firmata una nuova convenzione, la seconda dopo quella siglata nel 2002.
La necessità di un nuovo accordo scaturisce dal fatto che la cifra stanziata inizialmente per il progetto si è rivelata insufficiente a coprire il complesso degli interventi previsti.

Quattro anni fa era stata preventivata una spesa di più di cinque milioni e 600 mila euro, mentre attualmente l’investimento previsto sfiora gli 8 milioni e mezzo di euro. La differenza, superiore a 2 milioni e 700 mila euro, sarà coperta da fondi regionali, e, in parte, anche dal comune di Donnas.

L’intero progetto dovrebbe rivitalizzare l’immagine turistica del fondo valle, porta di ingresso per la Valle d’Aosta, puntando tanto sul Forte di Bard, con relativo museo dedicato alla montagna, vero polo attrattivo dell’area, quanto sull’intero patrimonio culturale, storico, architettonico e naturalistico dei paesi vicini.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte