Piste ciclabili, pronto il tratto fra Fénis e Saint-Marcel

Il tratto di 2,1 km è stato consegnato ieri dalla Regione agli amministratori locali. Si prosegue ora con interventi nelle comunità montane Grand Paradis ed Evançon con l'obiettivo di collegare Sarre a Pontey.
Fénis e Saint-Marcel il tratto di pista ciclabile  lungo la Dora Baltea
Società

Gli amanti delle due ruote hanno da qualche giorno a disposizione due nuovi chilometri di ciclabile fra Fénis e Saint-Marcel. Il tratto è stato, infatti, consegnato dalla Regione agli amministratori locali, il Vice Sindaco di Fénis, Ennio Cerise, l’Assessore del Comune di Saint-Marcel, Paolo Blanc e il Presidente dell’Unité des Communes Monte-Emilius, Michel Martinet.

L’intervento, dal costo di 1 milione e 250 mila euro, è stato finanziato nell’ambito del programma comunitario Investimenti per la crescita e l’occupazione 2014/20 – FESR.

Fénis e Saint-Marcel il tratto di pista ciclabile lungo la Dora Baltea
Il tratto di pista ciclabile lungo la Dora Baltea fra Fénis e Saint-Marcel

“Un altro importante tassello al completamento della rete ciclabile di interesse regionale.  – sottolinea in una nota l’Assessore Carlo Marzi – Gli ulteriori interventi già previsti consentiranno, infatti, di collegare i comuni di Sarre e Pontey raggiungendo un significativo sviluppo di ben circa 30 chilometri di tracciato continuo. Il progetto complessivo incentiva la fruizione culturale e turistica dei territori, collegando zone di particolare pregio ambientale e storico-culturale e promuovendo una mobilità sostenibile anche orientata alle attività motorie e sportive”.

Le tappe successive prevedono ulteriori interventi nei territori delle comunità montane Grand Paradis ed Evançon, con l’obiettivo di ricucire i tratti esistenti per ampliare la rete di mobilità ciclabile sull’intero asse del fondo valle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte