Sono aperte le iscrizioni del nuovo corso per patentino per i cani

Le iscrizioni sono aperte fino al prossimo 16 maggio. Il percorso formativo per proprietari e futuri proprietari di cani, per conseguire dell’apposito patentino, è aperto a tutti.
patentino cani
Società

Sono aperte le iscrizioni all’edizione 2024 del percorso formativo per proprietari e futuri proprietari di cani, per conseguire dell’apposito patentino. A comunicarlo il Celva.

Il corso è aperto a tutti ed è suddiviso in due parti:

  • una parte teorica (obbligatoria per il conseguimento del Patentino), che sarà possibile frequentare sia in presenza, presso la sede del CELVA, sia in videoconferenza, nei giorni 20, 23, 27 e 30 maggio in orario serale;
  • una parte pratica, che si svolgerà presso l’Arena Croix Noire di Aosta, nei giorni 31 maggio e 1° giugno.

Le iscrizioni sono aperte fino al prossimo 16 maggio. È necessario compilare l’apposito modulo online e provvedere al pagamento della quota di iscrizione (20 euro per la parte teorica, obbligatoria per il conseguimento del Patentino, e 20 euro per la parte pratica).

A seguito della ricezione della mail di conferma dell’iscrizione, è necessario effettuare il versamento della quota con bonifico bancario sul c/c intestato al Consorzio degli Enti Locali della Valle d’Aosta. L’IBAN è IT 94 H 05696 01200 000071031X39. Nella causale vanno scritti cognome e nome – corso patentino cani 2024.

Il corso è organizzato dal Celva e dall’Azienda Usl della Valle d’Aosta, nell’ambito di quanto previsto dalla Convenzione in merito alle modalità di controllo del randagismo e protezione degli animali da affezione sul territorio regionale tra Celva, Regione, Usl e Ordine dei Medici veterinari della Valle d’Aosta.

La brochure e tutte le informazioni sul corso sono disponibili sul sito internet del Celva, nella sezione dedicata al progetto “Se mi ami proteggimi”, all’indirizzo https://www.celva.it/it/corso-per-l-acquisizione-del-patentino-per-proprietari-di-cani/.

2 risposte

  1. Patentino per cani ??? Avete toccato il fondo. Prima dovreste insegnare hai padroni di raccogliere le feci che spesso e volentieri son davanti alle proprietà degli altri , sarebbe un passo avanti. . Poi una bella tassa come anni fa . Adesso è una moda niente figli solo cani ..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte