Il meteo instabile sposta BravoGrazie. Appuntamento al “Giacosa”

La kermesse comica, prevista inizialmente all’Arco di Augusto domani, 12 luglio, si sposta invece al teatro cittadino. Sabato 13 luglio, approfittando del bel tempo previsto, è invece confermata Asta in Piazza.
BravoGrazie
Società

Il meteo instabile “costringe” il Comune di Aosta a spostare la sede di “BravoGrazie”, previsto inizialmente all’Arco di Augusto domani, 12 luglio, riprogrammando l’appuntamento al Teatro Giacosa. Le porte del teatro cittadino apriranno al pubblico alle 20.

Il lavoro di promozione delle otto associazioni no profit aderenti al progetto solidale – ovvero Alice, Aism, Amis du Coeur, Arcigay, Il richiamo del bosco, Lilt, Savoir&Faire VdA, Tutti Uniti per Ylenia – ha portato a esaurire rapidamente i 400 posti inizialmente previsti nello spazio all’aperto per seguire la kermesse comica.

Chi volesse comunque accedere all’evento, a ingresso gratuito fino a esaurimento posti – dicono dal Comune –, dovrà obbligatoriamente prenotare con un messaggio WhatsApp al numero 375 8003734.

All’ingresso del teatro sarà possibile contribuire alla raccolta fondi, proposta dalla Fondazione comunitaria della Valle d’Aosta in collaborazione con il Csv, a sostegno delle famiglie di Cogne e Cervinia, colpite dall’alluvione di quasi due settimane fa.

“Grazie alla comicità di sette artisti (Fabio Baldieri, Oscar Biglia, Rocco Ciarmoli, Laura De Marchi, Duo Torri, Fulvio Fuina e Martina Paludi) il pubblico potrà vivere una serata di leggerezza e allegria, venendo chiamato a votare l’artista più capace di coinvolgerlo e divertirlo accanto alla valutazione di una giuria tecnica”, spiegano ancora da piazza Chanoux.

“Il legame tra Bravograzie e Asta in Piazza, obbligate ad una separazione forzata, non verrà comunque meno, e lo show di venerdì costituirà l’ideale trampolino di lancio della serata di sabato 13 luglio quando piazza Arco di Augusto, approfittando del bel tempo previsto, ospiterà i campioni della più spettacolare specialità dell’atletica a cui si unirà l’esibizione di salto con l’asta con lo skate a motore proposto dal francese Baptiste Boirie”, chiude la nota comunale.

Torna l’accoppiata BravoGrazie e Asta in Piazza, appuntamento all’Arco di Augusto

3 luglio 2024

Asta in piazza
Asta in piazza

“Squadra che vince non cambia”, si direbbe. Per questo, anche nel 2024, torna l’accoppiata BravoGrazie e Asta in Piazza, in programma rispettivamente venerdì 12 e sabato 13 luglio. A cambiare – in realtà si tratta di un ritorno, almeno per Asta in Piazza – è però la location. Comici e astisti si esibiranno e cercheranno di “alzare l’asticella” in piazza Arco di Augusto, ad Aosta.

“Il progetto di questa abbinata aveva l’ambizione di ottimizzare un palco imponente, necessario per la manifestazione sportiva – ha spiegato Fulvio Assanti di Area Sport, organizzatore della manifestazione –. Le sfide, da sportivo, mi sono sempre piaciute”. Ma non solo: “Il giorno prima di BravoGrazie, su palco di Asta in Piazza, sarà ospitato uno degli eventi di AostaClassica – ha aggiunto –, una masterclass di musica jazz. Mi piace l’idea che quella all’Arco sia una struttura disponibile e aperta a chi voglia partecipare”.

“Ci saranno atleti di altissimo livello”

Organizzare Asta in Piazza 2024, dice sempre Assanti, non è stato semplicissimo: “È una manifestazione che ha delle complessità, come ogni anno. Parliamo di persone, atleti e di una stagione sportiva, come tutte, intensissima, con potenziali infortuni e meeting che si sovrappongono. Mettere insieme un parterre è complicato e quest’anno di più: gli Europei di atletica sono stati una clamorosa vetrina, un grande spettacolo. E ad inizio agosto ci saranno i Giochi olimpici di Parigi. Ma, sulla pedana di Aosta, ci saranno atleti di altissimo livello”.

Faranno ritorno ad Aosta alcuni tra i vincitori delle ultime edizioni: Great Nnachi, Maria Roberta Gherca e Simone Bertelli. Attesi anche altri azzurri come Claudio Stecchi, Ivan De Angelis, Giada Pozzato si aspetta ancora qualche conferma dell’ultimo minuto dato che – dice l’organizzazione – diversi atleti hanno chiesto di poter essere presenti all’appuntamento.

BravoGrazie, si sfidano i professionisti

La presentazione di Asta in Piazza e BravoGrazie. Da sx: Fulvio Assanti, Alina Sapinet e Claudio Calì
La presentazione di Asta in Piazza e BravoGrazie. Da sx: Fulvio Assanti, Alina Sapinet e Claudio Calì

Riguardo BravoGrazie, l’ospite d’onore della kermesse sarà il vincitore dell’edizione 2012 del festival, Alberto Farina, comico tv (Colorado e Only Fun, in primis) e attore in film con Fabio De Luigi, Diego Abatantuono e tanti altri.

“Quando Assanti mi propose questo binomio pensai fosse pazzo, perché BravoGrazie apparteneva ormai al passato – ha detto Claudio Calì, patron di BravoGrazie –. Invece, siamo di nuovo qui. Ripartiamo con la gara, che non sarà più tra talenti emergenti ma tra comici professionisti”.

I comici in gara, tra singoli e coppie, saranno sette: Fabio Baldieri, Oscar Biglia, Rocco Ciarmoli, Laura De Marchi, Duo Torri (Giacomo Guerrieri e Cristiano Zampighi), Fulvio Fuina e Martina Paludi.

A votare, aggiunge Calì, “sarà il pubblico attraverso una piattaforma, in tempo reale con lo smartphone. Ci sarà anche una giuria tecnica presieduta dall’autore televisivo Carlo Aluffi che deciderà il vincitore o la vincitrice del Premio della giuria”.

Allo sport e alle risate si unirà anche la solidarietà: “Ci piaceva l’idea, per arrivare a 400 a posti, di mettere a disposizione un banchetto per fare una donazione – ha spiegato ancora Assanti –. Le devoluzioni, grazie alla collaborazione con la Fondazione comunitaria ed il Csv, andranno a favore delle famiglie tra Cogne e Cervinia”. In particolare, Le realtà del terzo settore – Alice, Aism, Amis du Coeur, Arcigay, Il richiamo del bosco, Lilt, Savoir&Faire VdA, Tutti Uniti per Ylenia – gestiranno i 400 posti a sedere previsti per BravoGrazie, potendo contare sul contributo economico che ogni interessato deciderà di donare garantendosi il posto a sedere.

Tra skate a motore e partecipazione

Tra le novità, non mancheranno spettacolo e partecipazione. Dopo la gara vera e propria, sulla pedana dell’Arco di Augusto si esibirà l’ex astista Baptiste Boirie. “Siamo a metà tra un atleta e un artista, che proverà provare di superare l’asticella sopra il record mondiale di 6.24 con lo skateboard a motore. Sarà una cosa clamorosa, mai vista in Italia, un’aggiunta al di là della competizione sportiva che è ufficiale, omologata e certificata”.

Non solo: “Quest’anno abbiamo pensato, vista la pedana allestita, che se qualcuno volesse provare l’ebbrezza di saltare con l’asta lo potrà fare seguito da tecnici abilitati per il giusto supporto, nel pomeriggio, per il ‘battesimo’”, ha chiuso Assanti. Per chi fosse interessato, questo è il link per iscriversi il “battesimo del salto”.

“Sulla base del successo riscontrato la scorsa estate, anche per quest’anno abbiamo deciso di inserire i due eventi all’interno della ricca programmazione estiva di manifestazioni intitolata ‘Communété’ – spiega l’assessora alla Promozione turistica e allo Sport Alina Sapinet –. A differenza delle precedenti edizioni, per quest’anno è stato deciso di spostare gli appuntamenti da piazza Chanoux a un’altra rilevante location del capoluogo, piazza Arco d’Augusto, dove proprio durante questo periodo sono in atto importanti lavori di restauro dell’imponente Arco onorario romano. Si prospettano due intense serate all’insegna del divertimento e dello sport che speriamo possano contribuire a sostenere anche il tessuto economico cittadino”.

Si parte venerdì 12 luglio, alle 21, con BravoGrazie. Il giorno dopo, sabato 13 alle 20.15, sarà la volta di Asta in Piazza. In caso di condizioni meteo avverse, lo spettacolo comico si trasferirà al Teatro Giacosa – con la stessa data e lo stesso orario –, mentre la manifestazione sportiva è prevista per il pomeriggio di domenica 14 luglio.

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte