Traforo Monte Bianco, nuove interruzioni notturne totali della circolazione

I lavori di risanamento dell’impalcato stradale del Traforo del Monte Bianco riprenderanno nella primavera. Nel frattempo previsti altri interventi che comporteranno 11 interruzioni notturne totali della circolazione
Immagine di archivio
Società

Ripartiranno nella primavera i lavori di risanamento dell’impalcato stradale del Traforo del Monte Bianco avviati ad aprile e poi interrotti a causa del ritrovamento di tracce puntuali d’amianto nella zona di cantiere.

Nel frattempo da novembre il Geie-Tmb ha avviato la realizzazione di alcuni interventi integrativi nella zona interessata dal cantiere di risanamento dell’impalcato stradale, che comportano 21 notti di interruzione totale della circolazione – di cui 10 già effettuate – e 1 interruzione prolungata da 30 ore, alla vigilia di un fine settimana, per la stesura dello strato di impermeabilizzazione e di asfalto, e per la realizzazione della segnaletica orizzontale.

“Questi interventi integrativi,  – spiega una nota – dopo un accurato lavoro di ricerca e diagnostica relativa alla presenza di amianto, sono stati avviati a fine novembre e consistono in particolare nella posa dei marciapiedi, nella ripresa totale o parziale dei giunti provvisori di cantiere, nella preparazione della superficie, nell’applicazione dell’impermeabilizzazione e della pavimentazione stradale e, infine, nella realizzazione della segnaletica orizzontale.”

L’investimento supplementare è di circa 1,1 milioni di euro.

le interruzioni programmate
le interruzioni programmate

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società