Tre militanti “contro la mafia” protagonisti alla biblioteca regionale

Daniele Marannano, Massimo Brugnone e Pino Maniaci saranno i tre relatori dell’incontro “Comunicare la legalità ”che si terrà martedì 17 novembre alle ore 20,45 alla Biblioteca regionale di Aosta. L’appuntamento rientra nel “Percorso della Legalità”.
Pino Maniaci
Società
Daniele Marannano, Massimo Brugnone e Pino Maniaci saranno i tre protagonisti l’incontro-dibattito, aperto al pubblico, sul tema “Comunicare la legalità” che si terrà martedì 17 novembre alle ore 20,45 alla Biblioteca regionale di Aosta. L’incontro rientra negli appuntamenti del progetto “Percorso della Legalità”, organizzato dalla Presidenza della Regione, dall’Assessorato regionale all’Istruzione e cultura, con la collaborazione del Sindacato Autonomo di Polizia, del Comune di Aosta e della Presidenza del Consiglio regionale.

I tre relatori sono oggi tre rappresentanti della lotta alla mafia. Daniele Marannano è il fondatore del movimento”Addio Pizzo” di Palermo, Massimo Brugnone è il referente per la Lombardia del movimento "…e adesso Ammazzateci tutti", infine Pino Maniaci, è  il fondatore di “Telejato”, emittente televisiva privata di Partinico (PA),nota principalmente per le sue campagne contro tutte le mafie. Nel corso degli ultimi anni, Pino Maniaci, e la sua famiglia, hanno ricevuto molteplici minacce e subito diversi attentati mafiosi.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società