VIDEO Società

Ultima modifica: 15 Aprile 2021 19:10

“Una casa per me”: il video dei racconti e le riflessioni sulla vita indipendente di persone con disabilità psichica

Aosta - La tavola rotonda è stata trasmessa in streaming ieri, mercoledì 14 aprile, sul sito e sui social di Aostasera. È stata l’occasione per presentare l’esperienza di vita indipendente e i risultati del progetto iniziato nel mese di gennaio 2020 e ora in fase conclusiva.

Si è chiuso con un evento online in diretta il progetto “Una casa per me” rivolto a persone con disabilità psichica e finanziato dalla Fondazione CRT. L’iniziativa, trasmessa in streaming mercoledì 14 aprile alle 17 sul sito e sui social di AostaSera, è stata l’occasione per presentare l’esperienza di vita indipendente e i risultati del progetto iniziato nel mese di gennaio 2020 e ora in fase conclusiva.

Alla tavola rotonda web hanno preso parte Ilenia Bozzuto e Stefano Rosset, rispettivamente coordinatrice e psicologo del progetto della cooperativa L’Esprit à L’Envers, Anselmo Fosson, responsabile della gestione territoriale della S.C. Psichiatria, Sonia Cid y Bic, psicologa del Servizio Dipendenze Patologiche – Ser.D e l’assistente sociale Francesca Giordani. A moderare gli interventi, invece, la giornalista Nathalie Grange.

Durante l’evento online è stato trasmesso anche un estratto del video dedicato all’esperienza, realizzato da William Novelli. Il video integrale sarà poi disponibile sul sito www.lespritalenvers.org e sul canale YouTube della cooperativa.

Il progetto “Una Casa Per Me” è stato realizzato dalla cooperativa L’Esprit à l’Envers con il contributo della Fondazione CRT, nell’ambito del Bando Vivo Meglio 2019, e la collaborazione del Dipartimento Salute Mentale (DSM) dell’Azienda USL della Valle d’Aosta.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo