Società di Orlando Bonserio |

Ultima modifica: 7 Aprile 2020 10:18

Un’orchidea per il personale sanitario, il dono di Isavivai

Aosta - L'azienda guidata dalla famiglia Fenoil ha donato 300 orchidee al personale sanitario impegnato nei reparti Covid.

Le orchidee donate da Isavivai al PariniLe orchidee donate da Isavivai al Parini

Un fiore può illuminare una giornata, soprattutto se passata a combattere contro il coronavirus. E allora perché non donarne uno a chi ogni giorno è in prima linea in questo momento difficile?

L’idea è venuta a Isavivai, azienda florovivaistica di Aymavilles guidata dalla famiglia Fenoil, che sabato scorso, 4 aprile, ha donato 300 orchidee al personale sanitario impegnato nei reparti Covid.

“E’ un gesto che abbiamo fatto sperando di dare un piacere a chi ogni giorno dà tutto per affrontare questa situazione”, spiegano i titolari di Isavivai. “Speriamo di aver dato loro un po’ di luce, abbiamo già ricevuto tanti ringraziamenti”.

Tutto è avvenuto secondo le norme sanitarie più strette, con le 300 orchidee lasciate in una tenda di servizio a disposizione del personale una volta finito il proprio turno.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>