Vandali in azione ad Aosta, appiccato un incendio alle toilettes pubbliche di via Des Sales

A darne comunicazione l’Amministrazione comunale che spiega in una nota come l'incendio – come evidenziato dai rilievi effettuati dai Vigili del Fuoco – sia stato provocato dall’accensione del rotolo di carta igienica all’interno. Ingenti i danni, le due toilettes sono attualmente fuori servizio.
La toilette pubblica incendiata nella notte ad Aosta
Società

Sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco, ieri sera, domenica 9 maggio, per spegnere un incendio doloso appiccato all’interno delle toilette pubbliche di via De Sales, ad Aosta.

A darne comunicazione l’Amministrazione del Capoluogo, che spiega in una nota come l’incendio – come evidenziato dai rilievi effettuati dai pompieri – sia stato provocato dall’accensione del rotolo di carta igienica all’interno del servizio igienico.

La strumentazione della toilette di sinistra ha riportato danni ingenti che ne impediscono il funzionamento e l’agibilità – scrive il Comune –, e attualmente non risulta agibile neppure la toilette di destra in quanto l’intera struttura, in accordo con i Vigili del Fuoco, stata posta fuori servizio. Nelle prossime ore la società Quendoz, che gestisce le toilette pubbliche, provvederà a effettuare le necessarie valutazioni tecniche ed economiche per il ripristino dei servizi.

Il Comune annuncia che verrà sporta denuncia contro ignoti, oggi stesso, presso i Carabinieri.

“Di fronte ad atti deplorevoli di questo tipo che condanniamo fermamente non si può che rimanere sconcertati – commenta l’Assessore all’Ambiente, con delega all’Igiene urbana, Loris Sartore –. Purtroppo, quanto avvenuto ai danni della toilette pubbliche di via De Sales non è che l’ultimo di una lunga serie di piccoli/grandi episodi di vandalismo che queste strutture subiscono continuamente. Dal canto nostro, stiamo cercando, insieme alla società Quendoz di incrementare la funzionalità e la cura di tutte quelle installate sul territorio comunale, ma è evidente che azioni vandaliche di questo tipo scoraggiano e rischiano di rendere vano ogni intervento migliorativo in tal senso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte