Sport di Orlando Bonserio |

Ultima modifica: 21 Maggio 2021 11:01

Eleonora Marchiando convocata agli Europei di staffetta

Aosta - Dopo gli Europei indoor ed i Mondiali di staffetta, per Eleonora Marchiando è arrivata la terza convocazione in nazionale, in occasione dei Campionati Europei a squadre, che si terranno ancora a Chorzow, in Polonia, sabato 29 e domenica 30 maggio.

Eleonora Marchiando World Relay foto Colombo FidalEleonora Marchiando World Relay foto Colombo Fidal

Dopo gli Europei indoor, chiusi al quarto posto, ed i Mondiali di staffetta che hanno regalato all’Italia l’accesso alle Olimpiadi di Tokyo (se si faranno), per Eleonora Marchiando è arrivata la terza convocazione in nazionale, in occasione dei Campionati Europei a squadre che si terranno ancora a Chorzow, in Polonia, sabato 29 e domenica 30 maggio.

Il Direttore tecnico Antonio La Torre ha convocato 54 atleti, 27 uomini e 27 donne. L’Italia è nella massima serie, la Super League, e se la vedrà con le rappresentative di Francia, Germania, Gran Bretagna, Polonia, Portogallo, Spagna e Ucraina. La calvesina Eleonora Marchiando correrà la staffetta 4×400 con le compagne della World Relays di inizio maggio Raphaela Lukudo e Petra Nardelli, mentre la quarta componente è Virginia Troiani che sostituisce Ayomide Folorunso che non fa parte della comitiva.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo