Il Novara non fa sconti al Volvera, per lo Stade Valdôtain addio al sogno promozione

I gialloneri, già sicuri dei 5 punti vista la rinuncia dell’Alessandria, chiudono a due lunghezze dal Novara. È stato comunque un weekend di festa con i veterani.
Stade Valdotain Old
Sport

Il miracolo del Volvera non arriva: il Novara vince 34-10 e conquista l’accesso alla finale nazionale per la promozione in serie B, in programma domenica 5 giugno contro il Savona in terra ligure.

I piemontesi, a quota 45 punti in classifica, hanno chiuso con 2 punti di vantaggio sullo Stade Valdôtain, già sicuro dei 5 punti vista la rinuncia dell’Alessandria. Nonostante qualche rimpianto per alcuni punti persi, lo Stade Valdôtain può sicuramente essere felice per la grande stagione disputata, che ha dimostrato che i Leoni sono pronti al salto di categoria.

È stato comunque un weekend di festa, con l’incontro tra i “Manovali”, i veterani gialloneri, contro i Sans Génie de l’Ovale, gli old di Lione. Netta vittoria dei francesi nel primo match (con meta della bandiera siglata da David Donnet) ed una a squadre miste, divertendosi e riunendosi sotto l’unica bandiera della palla ovale e del suo spirito di condivisione.

2 risposte

  1. bell’articolo. Ma di che sport si parla? Forse alla fine si intuisce che sia rugby visto che si parla di palla ovale? mah?

    1. Buongiorno, visto che sono almeno 6 anni che ogni settimana scriviamo dello Stade Valdotain, diciamo che ci sembrava un po’ superfluo ricordare ad ogni articolo che si parla di rugby…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati