La Piazza Saint-Vincent 2024, vincono Bar Enjoy e CSI VdA

Nella finale Pro il Bar Enjoy ha avuto la meglio ai tempi supplementari sulla MC Costruzioni, mentre tra gli Amatori il CSI Vda ha sconfitto nettamente il Bar Alba
Bar Enjoy
Sport

Il Memorial Maicol Castelnuovo, giunto alla sua quinta edizione, finisce di nuovo fuori Valle. Ad aggiudicarsi la vittoria nella categoria “Pro”, ieri pomeriggio a Saint-Vincent, sono stati infatti i milanesi del Bar Enjoy, dopo una finale decisa solo ai tempi supplementari contro la MC Costruzioni. Nel 3-2 conclusivo sono andati a segno Francesco Pellegrino e Stefano Giovannelli (con una doppietta che gli ha garantito il titolo di MVP della finale) per il Bar Enjoy; Stefano Pellegrino (due gol anche per lui, eletto miglior giocatore della categoria Pro) per la MC Costruzioni. A vincere i premi come miglior giovane della categoria pro e miglior portiere pro sono stati rispettivamente Jacopo Grosso (MC Costruzioni) e Federico Quinto (Bar Enjoy).

CSI Vda
CSI Vda

E’ stato più netto, invece, il risultato della finalissima tra gli Amatori. Ad imporsi, con un secco 3-0, sono stati i ragazzi del CSI VdA, contro il Bar Alba. I gol portano la firma di Oussama Eznaddi (miglior giocatore della competizione) e di Gabriel Lazier (doppietta per lui, MVP della finale). I riconoscimenti della categoria Amatori sono completati dal premio come miglior portiere del torneo ad André Nguenonang Nguin, da quello come miglior giovane assegnato a Giuseppe Lanzo (Bar Alba) e il premio ASD Valdostana per Petru Ciobanu (Edil Fratelli Ciobanu). Soddisfazione anche in casa Mix Africa per il premio fair play e per gli Alba Boys, squadra simpatia della manifestazione.

Alba boys
Alba boys

“Siamo pienamente soddisfatti del progetto che è chiaramente in crescita – ha commentato il Presidente dell’ASD Valdostana, Walter Pizzurro – siamo in piena sintonia con l’amministrazione Comunale che non ci fa mai mancare l’appoggio necessario. Un particolare grazie va a Don Lorenzo che con il suo spirito e carisma è riuscito oltre a venire incontro alle nostre esigenze, a riportare uno spazio come l’oratorio ai sui fasti. La finale del torneo Pro ha fatto registrare più di mille spettatori, rimasti incollati a vedere la partita fino alla fine: possiamo ritenerci davvero soddisfatti, nonostante il maltempo di sabato ci abbia fatto qualche dispetto, costringendoci a piccoli cambi di programma sul fronte della attività collaterali e siamo convinti che il prossimo anno con un clima più favorevole faremo ancora meglio”.

La macchina organizzativa de La Piazza Saint-Vincent 2025 , infatti, è già partita. “Abbiamo già parlato con il Comune di Saint-Vincent perché è il momento di fare il salto di qualità: potremmo aumentare le giornate e quindi passare a 4 ed arrivare a 40 squadre. Ma chiaramente abbiamo tanto altro in mente ad esempio dei calciatori particolari che potrebbero essere coinvolti sia sul campo che sul palco”.

ASD Valdostana
ASD Valdostana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte