Sport di Orlando Bonserio |

Ultima modifica: 3 Marzo 2021 14:51

L’Italia ritira le squadre di sci nordico per Covid, finiti i Mondiali per Pellegrino e compagni

Oberstdorf - A seguito della positività di diversi membri dello staff azzurro di sci nordico (fondo, salto e combinata), la FISI ha deciso di far rientrare le nazionali da Oberstdorf. Niente esordio per Emilie Jeantet.

Federico Pellegrino e Francesco De FabianiFederico Pellegrino e Francesco De Fabiani - Foto Fisi.org

Un fulmine a ciel sereno, anche se l’aria di tempesta aveva iniziato a farsi sentire dopo la positività di alcuni membri dello staff tecnico del salto femminile e dell’atleta azzurra Jessica Malsiner, provocando così il ritiro di tutta la squadra di salto. I casi di positività azzurri a Oberstdorf sono aumentati, ed è arrivata così la notizia ufficiale della FISI: per tutte le nazionali di sci nordico (fondo, salto e combinata) i Mondiali finiscono qui.

“In applicazione ai protocolli federali, le Nazionali di sci nordico (inclusi tecnici, service men e personale generico), impegnate nei Mondiali di Oberstdorf (Ger) sono state regolarmente sottoposte a tampone quotidiano, anche oltre le misure richieste dall’organizzazione locale, per garantire la maggiore sicurezza e tranquillità degli atleti in gara”, scrive la FISI. “Purtroppo, fra il personale generico e i tecnici della missione italiana, sono stati riscontrati casi di positività. Pertanto, il Presidente federale in accordo con il medico delle squadre dott. Balestrieri, presente sul posto, hanno deciso di far rientrare in Italia le rappresentative presenti al Mondiale tedesco, sia per salvaguardare la salute degli atleti azzurri che per garantire una prosecuzione sicura delle gare iridate”.

Federico Pellegrino, Francesco De Fabiani e Greta Laurent torneranno quindi in patria, mentre la partecipazione iridata di Emilie Jeantet resterà un sogno.

“Lo sport è la metafora della vita. A volte ti dà, a volte ti toglie. – commenta la decisione Emilie Jeantet –  Oggi non è la migliore delle giornate per me, sono delusa e triste nel comunicarvi, come forse saprete, che non partirò per Oberstdorf. Come da comunicazione ufficiale della FISI, riscontrate alcune positività all’interno dello staff della Nazionale, si è deciso di seguire il protocollo che prevede ovviamente di salvaguardare la salute di tutti e di ritirare conseguentemente l’intera squadra di sci nordico dalla rassegna iridata. Se da un lato era preventivabile e comunque ipotizzabile questa situazione, fermo restando che la salute di tutti è SEMPRE al primo posto, oggi sono dispiaciuta, non poteva essere diversamente. Si chiude qui la mia #roadtooberstdof2021, ma la motivazione per andare avanti e uscire, tutti insieme da questa brutta situazione , è fortissima. Grazie a tutti per aver sognato un pochino insieme a me in questi giorni così unici. Non finisce certo qui😊! Mai come oggi #nevergiveup! “

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo