Marta Bassino campionessa italiana di gigante, argento per Federica Brignone

Dopo aver chiuso nettamente davanti la prima manche, Federica Brignone ha subito la rimonta della cuneese e non è riuscita a concedere il bis dopo la vittoria di ieri in slalom. Bene anche Sophie Mathiou e Carole Agnelli.
Brignone Bassino Pichler italiani di gigante foto FISI
Sport

Come nel 2019, Marta Bassino ha vinto i campionati italiani assoluti di gigante, in corso a Livigno, davanti a Federica Brignone. Terzo posto per Karoline Pichler, a differenza di due anni fa quando il bronzo fu di Luisa Matilde Bertani.

Nettamente prima al termine della prima manche (1’05″92), con un vantaggio di 78 centesimi su Marta Bassino, Federica Brignone non è riuscita a concedere il bis dopo la vittoria di ieri in slalom ed ha ottenuto l’ottavo tempo della seconda manche (1’08″80), lasciando spazio alla rimonta della cuneese, che ha vinto in 2’14″59 contro i 2’14″72 della valdostana. Pichler ha chiuso a 90 centesimi da Bassino.

Bene Sophie Mathiou, 11° della gara e 10° dei campionati italiani in 2’17″58, recuperando sette posizioni nella seconda manche, e Carole Agnelli, 14a italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport