Torna la mitica 100 km delle Alpi Torino – Saint Vincent

La storica corsa, che mancava dalla città termale da 8 anni, è in programma il 12 e 13 ottobre 2024.
Km Delle Alpi Torino Saint Vincent
Sport

Era il lontanissimo 1963 quando per la prima volta si pensò di dar vita ad una gara diventata nel tempo mitica, la Torino – Saint-Vincent, 100 km di corsa per unire la capitale sabauda alla Riviera della Alpi. Dopo varie vicissitudini la gara è rinata come 100 km delle Alpi, che fino al 2016 ha visto l’arrivo nella città termale, per poi spostare il traguardo in altre località, tra cui anche Pont-Saint-Martin. Ora, a distanza di 8 anni, la Torino – Saint-Vincent risorge, con appuntamento il 12 e 13 ottobre 2024.

La gara è organizzata dal Club Supermarathon Italia, che l’ha presentata in conferenza stampa, e, oltre ad essere inserita nel calendario nazionale delle federazioni FIDAL e IUTA, sarà valida anche come prova del Criterium IUTA e potrà contare sul “Bronze label” IAU (International Association Ultrarunners), qualifica di grandissimo prestigio internazionale.

Saranno 20 i Comuni toccati dalla corsa, con l’arrivo previsto in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto a Saint-Vincent, e non più alle terme: “Siamo felici di riprendere le redini di questa gara mitologica, siamo sicuri che l’organizzazione sarà eccellente e riporterà la manifestazione ai suoi antichi fasti”, ha detto Maura Susanna, vicesindaca di Saint-Vincent.

“Una gara storica, che resta nel cuore di chi la corre ma anche di chi la guarda”, commenta Paolo Gino, presidente del Club Supermarathon Italia. “La Torino – Saint -Vincent è un ritorno graditissimo”, gli fa eco Lyana Calvesi, presidente Fidal Valle d’Aosta, “e penso che avrà un grande successo. Queste gare che io reputo “impossibili” hanno sempre un seguito incredibile, basti pensare alla 100 km del Passatore. Sono contenta anche di come questa collaborazione tra Fidal Piemonte e Valle d’Aosta stia proseguendo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte