Tornano le borse di studio del Panathlon per atleti-studenti

"Bravi a scuola e nello sport" mette a disposizione 3.000 euro per studenti dell'ultimo anno delle superiori dell'area piemontese e valdostana che abbiano conseguito buoni risultati sia nello studio sia nelle specifiche discipline sportive praticate a livello federale.
Piercarlo Lunardi foto Facebook
Sport

Tornano le borse di studio “Bravi a scuola e nello sport“, giunte all’ottava edizione, indette dal distretto 3 del Panathlon Club per ricordare Attilio Bravi. L’iniziativa è dedicata agli atleti/studenti dell’ultimo anno degli Istituti superiori dell’area piemontese e valdostana che abbiano conseguito buoni risultati sia nello studio sia nelle specifiche discipline sportive praticate a livello federale.

Il montepremi è di 3000 euro e prevede quattro borse di studio del valore di € 800 al primo classificato, di € 600 al secondo, di € 400 al terzo e di € 300 al quarto, più ulteriori sei premi ex aequo del valore di € 150 cadauno.

La Commissione analizzerà le domande che conterranno risultati sportivi conseguiti nel periodo compreso tra il 1° settembre 2020 e il 31 agosto 2021. Gli Istituti Scolastici dovranno far pervenire tutta la documentazione inerente al rendimento scolastico e al curriculum sportivo del solo periodo 2020/2021  entro e non oltre il  15 maggio 2022.
Nel mese di giugno la Commissione giudicatrice che, oltre alla Presidente Riccarda Guidi Bravi, è composta da Adriana Balzarini del Club Mottarone, Alessandra Visioli del Club di Asti, Fabrizio Corbetta del Club di Biella e Sergio Fasano del Club Maira, esaminerà le candidature. Nella precedente edizione nsono pervenute 39 candidature  da 12 Club dell’Area.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport