Xavier Chevrier Campione d’Italia di corsa in montagna a staffetta con l’Atletica Valli Bergamasche

Il campione di Fénis riconquista il titolo insieme a Hannes Perkmann e Cesare Maestri. Bene anche gli Allievi dell'APD Pont-Saint-Martin, sul podio a squadre.
Xavier Chevrier campione italiano staffette foto Marco Gulberti
Sport

Grande weekend per Xavier Chevrier e la sua società, l’Atletica Valli Bergamasche Leffe, ai Campionati italiani di corsa in montagna a staffetta. Nella ChieseRun a Daone, in Trentino, il valdostano si è laureato Campione d’Italia insieme a Hannes Perkmann e Cesare Maestri.

Atletica Valli Bergamasche foto Marco Gulberti
Atletica Valli Bergamasche foto Marco Gulberti

Il trio orange ha messo dietro di sé tutti i temibili avversari, imponendosi in 1h27’37” sul percorso da 7 km con 350 metri di dislivello coperto da ogni frazionista. Perkmann al lancio resta un po’ nel gruppo, dando il cambio al quinto posto a Maestri, che è bravissimo a recuperare e staccare gli avversari cedendo il testimone a Chevrier in testa con circa 15 secondi di vantaggio. L’ottima gestione di gara del campione di Fénis consente ai suoi di chiudere con 12 secondi di vantaggio su La Recastello (Luca Magri, Luciano Rota e Isacco Costa), mentre il terzo gradino del podio è dei padroni di casa del Valchiese (Luca Merli, Marco Filosi e Alberto Vender) staccati di 2’12” dai vincitori. Sul campo di gara e classificato nella Top10 anche l’altro valdostano Henri Aymonod, tesserato per il Malonno, che porta al traguardo il suo team con i compagni Alessandro Riva e Dionigi Gianola in nona posizione con il tempo finale di 1h36’31”. 33esima piazza assoluta per il terzetto dell’Atletica Monterosa Fogu composto da Stefano Baronio, Giacomo Bissaro e Jean-Xavier Villanese in 1h’52”55.

Passando alla prova giovanile, presenti tra gli Allievi (dove ad imporsi in 28’07”7 è stato il duo piemontese dello Sport Project VCO), schierate in partenza due formazioni dell’APD Pont St Martin con bravi quinti Riccardo Chiolerio e Davide Gadin (30’44”1) e noni Mathieu Cretier e Etienne Verraz (31’52”0). Grazie alle due prestazioni dei ragazzi del club di fondo valle, l’APD Pont St. Martin ha conquistato il podio a squadre piazzandosi al terzo posto, preceduta solamente dai vincitori comaschi del Premana e dai trentini della Valchiese.

Chiolerio A Gadin B
Chiolerio A Gadin B

Infine, sesta piazza per i ragazzi della Calvesi con Fabio Pallais e Cristian Pivot (23’47”5) nella prova vinta dai bellunesi del Quantin Alpenplus (21’52”0).

Cambio Fabio Pallais A Cristian Pivot B
Cambio Fabio Pallais A Cristian Pivot B

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte