Frittelle di cipolle

Sfiziose e saporite per tutte le occasioni.
Frittelle di cipolle
casseDrôle

Eccoci come di consueto con la ricetta del sabato, per oggi ho deciso di preparavi queste gustose frittelle di cipolla che sono una vera leccornia da portare sulle vostre tavole come antipasto oppure da servire ad un aperitivo tra amici accompagnate da un buon bicchiere di vino bianco fresco.

Ingredienti per 8 frittelle

250 gr di farina integrale

200 ml di birra chiara

2 uova

1\2 cucchiaino di 5 spezie

1\2 cucchiaino di semi di cumino

8 foglie di salvia fresca

2 rametti di maggiorana fresca

2 cipolle dorate medio-grandi

olio di arachide per friggere, sale

Inizierete preparando la pastella: verserete la farina in una boule creando una fontana al centro, vi romperete le uova e inizierete a mescolare incorporando la farina poco a poco.

Quando le uova si saranno amalgamate con un po’ di farina inizierete ad aggiungere la birra, fredda di frigo, mescolando con forza in modo da non creare grumi. Aggiungerete anche un pizzico di sale, le 5 spezie e il cumino e miscelerete bene il tutto.

Dovrete ottenere una pastella piuttosto densa.

Pulirete le cipolle e le affetterete molto sottilmente.

Laverete le erbe aromatiche e le sminuzzerete finemente.

Aggiungerete le erbe e le cipolle alla pastella amalgamando bene il tutto.

Porterete a temperatura l’olio di arachide intorno ai 180° e con l’aiuto di un mestolo formerete le vostre frittelle.

Le lascerete ben dorare 3-4 minuti per lato e le adagerete su un letto di carta assorbente, così che perdano l’olio in eccesso.

Servirete con maionese.

Buon appetito e ricordate sempre che il cibo è vita quindi meglio sia buono!

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte