Involtini di tacchino, radicchio, caprino e pancetta

Deliziosi e facili da preparare per un pasto gustoso.
Involtini di tacchino con radicchio caprino e pancetta
casseDrôle

Facile e buona la ricetta di oggi, un involtino succoso e gustoso per i palati più esigenti.

Ingredienti per 4 persone

4 fette di petto di tacchino battute

200 gr di formaggio caprino fresco

8 fette di pancetta stesa

2 radicchi rotondi

10 cl di vino bianco

20 cl di latte fresco

20 gr di burro

sale, pepe nero, origano, olio evo

Inizierete con lo stendere le fettine di tacchino battute, sul tagliere e con l’aiuto di una spatola vi spalmerete il caprino fresco.

Macinerete sul caprino il pepe nero e spargerete un pizzico di origano secco.

Laverete il radicchio e lo dividerete in 4, adagerete 2 parti di radicchio sul caprino, al centro della fettina di tacchino.

Arrotolerete l’involtino e aggiungerete la pancetta per chiuderlo.

In padella antiaderente farete fondere il burro con 2 cucchiai di olio evo quindi metterete a cuocere gli involtini, con coperchio; dopo 8 minuti girerete gli involtini.

Una volta ben colorati gli involtini alzerete la fiamma e sfumerete con il vino bianco.

Toglierete gli involtini dalla pentola e li lascerete riposare per 5 minuti.

Intanto alzerete la fiamma sotto alla padella e aggiungerete il latte, lasciandolo bollire sinché non si sarà rappreso e avrà creata una deliziosa cremina.

Dividerete gli involtini in 3 parti e li servirete con la salsa.

Buon appetito e ricordate sempre che il cibo è vita quindi meglio sia buono!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

casseDrôle