casseDrôle di Francesco Corniolo |

Ultima modifica: 15 Febbraio 2020 11:15

Malloreddus con fave e pancetta

Aosta - Oggi vi propongo un primo piatto con i miei legumi preferiti.

Malloreddus con fave e pancettaMalloreddus con fave e pancetta

Cari lettori, mi rendo conto che non sia già stagione per le fave ma devo confessarvi che questo è un legume che adoro quindi, se mi capita di vederlo su qualche banco o scaffale, non so resistere alla tentazione di entrarne in possesso e cucinarmelo al più presto! La ricetta di oggi mette insieme un formato di pasta molto interessante: gli gnocchetti sardi, le già menzionate fave e la pancetta affumicata, che adoriamo credo tutti…

Ingredienti per 4 persone

1 kg di fave

120 gr di pancetta affumicata

40 gr di granella di nocciole

320 gr di malloreddus

1 bicchiere di vino bianco

olio evo, sale, pepe nero

Inizierete con lo sgranare le fave, cioè estraendole dal loro involucro protettivo, per poi sciacquarle sotto acqua corrente. Le metterete in una casseruola, coperte di acqua fredda, poi sul fuoco, portandole a bollore e lasciandole cuocere per 15 minuti circa. Una volta cotte le fave dovranno essere estratte dalla loro buccia, che altrimenti risulterebbe dura in degustazione. Sarà sufficiente aprire un piccolo varco nella scorza della fava, con un coltellino e premere poi dal fondo con pollice e indice.

Metterete a sudare la pancetta in una padella antiaderente, quando questa sarà diventata croccante e ben colorita aggiungerete le fave e le farete saltare per qualche minuto, aggiungendo pure la granella di nocciole, il vino bianco e una macinata di pepe nero.

Cuocerete la pasta in abbondante acqua salata.

Scolerete i malloreddus al dente e li aggiungerete al sughetto, mantecando con 3-4 cucchiai di olio evo e il gioco è fatto. Un primo gustoso per tutta la famiglia.

Buon fine settimana a tutti e ricordate sempre che il cibo è vita quindi meglio sia buono!

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>