Parmigiana di melanzane e zucchine

Un piatto davvero ricco e delizioso per accompagnare le vostre domeniche in famiglia
Parmigiana di melanzane e zucchine
casseDrôle

La parmigiana è piatto tipico famigliare, se ne possono trovare infinite ricette e varianti, secondo la mamma o la nonna che siano a cucinarle; è l’infinita bellezza della cucina casalinga italiana. Non arrovellatevi quindi a cercare la vera parmigiana perché non esiste! Il nome del piatto non deriva infatti dalla città di Parma o dall’utilizzo che si possa fare in esso del formaggio Parmigiano bensì, pare, dal latino antico parma che ha per significato “scudo”, proprio l’attrezzo che utilizzavano i militari antichi per proteggersi. Sembra infatti che le verdure ben distese intorno alle teglie facessero da scudo alla pietanza in loro racchiusa, durante la cottura.

Ingredienti per 6 persone

2 melanzane screziate

1 zucchino di grandi dimensioni ( sezione dal diametro di almeno 8 centimetri )

200 gr di mozzarella

100 gr di Parmigiano Reggiano 20 mesi grattugiato

150 gr di prosciutto cotto

250 gr di salsa di pomodoro

1 cipolla

3 uova sode

4-5 cucchiai di pangrattato

sale, pepe nero, olio per friggere

Inizierete col lavare le verdure attentamente quindi procederete a tagliarle in dischi dello spessore di mezzo centimetro circa.

Con l’aiuto di una bistecchiera ben calda dovrete grigliare ogni fetta di verdura da entrambi i lati.

Terminato con il grill metterete a scaldare, in padella antiaderente, un dito di olio d’arachide e vi friggerete le verdure appena grigliate. ( Questo doppio procedimento porterà via un po’ di tempo ma il risultato sarà davvero gustoso. )

Lascerete asciugare le verdure fritte su della certa da cucina.

Metterete a soffriggere una cipolla tritata in olio di oliva quindi vi aggiungerete la salsa di pomodoro e la lascerete cuocere per 10 minuti. Spegnerete il fuoco e lascerete riposare e intiepidire qualche minuto.

Nel frattempo triterete la mozzarella e lascerete che perda parte della sua acqua.

Inizierete a montare la parmigiana in una teglia rettangolare: sul fondo stenderete qualche cucchiaio di salsa di pomodoro quindi inizierete ad affiancare una rondella di melanzana a una di zucchina.

Sopra al primo strato di verdure sbriciolerete un uovo sodo, aggiungerete qualche pezzo di prosciutto, parte della mozzarella, una manciata di Parmigiano e un cucchiaio di pangrattato, che servirà ad assorbire l’acqua in eccesso rilasciata dalla mozzarella. Condirete infine con la salsa di pomodoro.

Aggiungerete un pizzico di sale e una macinata di pepe nero.

Continuerete a montare la parmigiana, nel modo sopra elencato, per almeno 3 strati.

Chiuderete con una copiosa spolverata di formaggio grattugiato.

La parmigiana andrà infornata a 180° per 25-30 minuti. Gli ultimi minuti prima del servizio in tavola, vi consiglio di accendere la funzione grill per creare una deliziosa crosticina.

Buona domenica a tutti voi, cari lettori, ricordate sempre che il cibo è vita quindi meglio sia buono!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte