Polpo alla piastra con pesto di ciliegini

Polpo morbido e croccante per aprire le vostre cene.
Polpo alla piastra con pesto di ciliegini
casseDrôle

Vi propongo un antipasto di mare gustoso e primaverile, condito con un pesto davvero semplice e veloce da realizzare.

Ingredienti per 4 persone

1 polpo da 600/700 gr.

10 pomodorini ciliegino

60 gr di pinoli

50 gr di olive taggiasche denocciolate

30 gr di olio evo

5 gr di foglie di maggiorana fresca

20 gr di prezzemolo

20 bacche di pepe rosa

1 cucchiaino di semi di finocchio

sale, pepe

Inizierete con la preparazione del polpo, il quale andrà bollito in acqua non salata aromatizzata con il pepe rosa, i semi di finocchio e il prezzemolo. Raggiunta l’ebollizione dell’acqua dovrete immergere 34 volte solo i tentacoli del cefalopode, in modo che i tentacoli si arriccino, prima di metterlo a bollire per 1 ora.

Terminato il tempo di cottura dovrete lasciar raffreddare il polpo della sua acqua di cottura.

In un’altra pentola farete bollire dell’acqua, vi servirà per spellare i pomodorini.

Praticherete una incisione a croce, sul fondo dei pomodori e li calerete nell’acqua bollente per 10 secondi; con una schiumaiola li estrarrete e li raffredderete sotto acqua corrente eliminandone la buccia.

Taglierete i ciliegini in 4 parti e li priverete dei semi.

In una padella antiaderente tosterete i pinoli, sino a che diventeranno belli coloriti.

Metterete i pomodori nel bicchiere del frullatore ad immersione e aggiungerete: i pinoli, le olive, l’olio e la maggiorana. Frullerete il tutto per 1 minuto.

Sezionerete il polpo separandone i tentacoli, uno ad uno dalla testa.

Arroventerete una padella di ghisa (se non ne siete in possesso basterà pure una pentola antiaderente), senza grasso alcuno, e piastrerete il polpo per 34 minuti per lato.

Impiatterete con il pesto sul fondo e il polpo in bellavista.

Buon appetito cari lettori e rammentate sempre che il cibo è vita quindi meglio sia buono!

Potete seguire la casseDrôle anche su Instagram qui!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

casseDrôle
casseDrôle