Un epidemiologo per amico

Coronavirus, l’Rt della Valle è il più alto d’Italia. Ma è possibile una lenta inversione

Coronavirus Covid virus
Aosta - Rispetto ai nuovi casi positivi siamo dietro a Piemonte (344), Emilia Romagna (335), Lombardia (301), Marche (283), Puglia (269), Veneto (252) e Campania (239). Essendo i fenomeni in Valle per lo più in ritardo rispetto alle regioni vicine - spiega il dottor Luca Peano -, nelle prossime settimane possiamo aspettarci un trend in rallentamento o in lenta inversione.
di Luca Peano
Un epidemiologo per amico

Coronavirus, l’analisi dei dati valdostani

Analisi dei dati
Aosta - Dati rassicuranti, ma preoccupa il diffondersi in Italia della variante inglese. Con pochi casi bisogna potenziare al massimo delle risorse disponibili il contact tracing e le attività di screening sui gruppi di popolazione a maggior rischio di contagio.
di Luca Peano