Elezioni Comunali Valle d'Aosta 2020 di Nathalie Grange |

Ultima modifica: 2 Settembre 2020 12:46

Elezioni comunali: Aostasera organizza il confronto tra i candidati sindaci ad Aosta

Aosta - Al confronto, previsto il 10 settembre alle ore 20.30 presso la sala della biblioteca di Viale Europa, si potrà assistere di persona prenotandosi online sul sito di Aostasera.it oppure si potrà seguire da casa grazie allo streaming organizzato dalla redazione e trasmesso su Aostasera e su tutti i canali social del quotidiano online.

Dibattito candidatiI candidati sindaci ad Aosta

Offrire agli elettori di Aosta l’opportunità di conoscere le idee per il futuro della città e di porre direttamente domande ai candidati che si propongono di guidare il capoluogo regionale nei prossimi 5 anni. E’ questo l’obiettivo del confronto pubblico elettorale organizzato dalla nostra testata Aostasera.it e previsto giovedì 10 settembre a partire dalle ore 20.30 presso la sala della biblioteca di Viale Europa ad Aosta. Hanno già confermato la loro presenza tutti e 6 candidati sindaci della città di Aosta ovvero, rigorosamente  in ordine alfabetico, Giovanni Girardini, Paolo Laurencet, Gianni Nuti, Francesco Statti, Sergio Togni e Bruno Trentin.

Al dibattito si potrà assistere di persona – previa prenotazione online compilando il modulo google in fondo al pezzo – oppure si potrà seguire il confronto comodamente dal divano di casa, grazie allo streaming organizzato dalla redazione e trasmesso sul sito di Aostasera.it e su tutti i canali social del quotidiano online.

Sarà un confronto serrato, incentrato su temi concreti, sulle zone della città da migliorare, sui progetti in cantiere e su quelli da far partire, sui cambiamenti auspicabili e più in generale sull’idea di città che i candidati hanno in mente e vogliono perseguire se eletti. Le domande saranno poste in sala dai giornalisti di Aostasera e moderate dalla direttrice Silvia Savoye. La redazione, inoltre, sceglierà e girerà ai candidati anche le domande dei lettori ritenute interessanti.

Nei prossimi giorni presenteremo nel dettaglio ai candidati e ai lettori le regole che governeranno il dibattito organizzato all’insegna del rispetto delle pari opportunità di espressione. Sappiamo già che i tempi saranno contingentati e le repliche limitate. Sono scelte dettate dalla necessità e dall’alto numero di candidati. Crediamo, però, che possano rappresentare anche un modo per valutare non solo i contenuti e i programmi di ognuno di loro, ma anche le loro caratteristiche caratteriali come prontezza, capacità di sintesi o carisma.

L’iniziativa avrà anche un piccolo risvolto sociale: i candidati e i partecipanti al dibattito potranno, se lo desiderano, contribuire ad una raccolta fondi che Aostasera.it destinerà alla campagna di solidarietà “Cancelleria sospesa”, promossa, in vista del rientro scolastico, dal CSV in collaborazione con il Celva e l’Associazione Ali di Confcommercio, acquistando materiali scolastici che saranno poi distribuiti, attraverso la rete delle organizzazioni di volontariato e dei Comuni, alle famiglie con bambini in età scolare in situazione di fragilità economica.

Il modulo per prenotare un posto in presenza

I POSTI CAUSA PRESCRIZIONI COVID SONO LIMITATI

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>