Politica

Accesso antimafia, Adu Vda: “Aosta è mal amministrata e senza una guida”

Carpinello-Pulz-Cheillon (Large)
Aosta - I portavoce di Adu Vda, Alexandre Glarey e Jeanne Cheillon commentano l’esito del procedimento di accesso antimafia avviato, nel capoluogo regionale, all'indomani dell’inchiesta Geenna. "Una buona notizia, che non ci fa, in nessun modo, dimenticare i problemi, i pasticci, la gestione della cosa pubblica che critichiamo da 5 anni".
di Redazione AostaSera