Risotto verde

Asparagi, la gioia verde della primavera.
EDAF DF D B BACBED
Altro

È primavera, evviva gli asparagi! In qualsiasi modo vogliate cucinarli, sono una delle mie verdure predilette; che arrivino dalla grande Puglia o dalla Maremma incantata, che siano i famigerati violetti di Albenga, i bianchi di Bassano o i rosa di Mezzago o i vicini e squisiti asparagi di Santena questo ortaggio mi fa apprezzare l’arrivo della bella stagione e mi fa gioire di essere vivo e ospite di questo bel pianeta blu. Oggi vi propongo un classico, un ottimo risotto agli asparagi con un tocco di bacon affumicato croccante. Vediamo come si fa.

Ingredienti per quattro persone

500 gr di asparagi

280 gr riso carnaroli

1,5 litri di brodo vegetale

8 fatte di bacon

1/2 cipolla bianca

5 cucchiai di olio evo

30 gr di burro

50 gr di Parmigiano Reggiano

Inizierete col mondare gli asparagi eliminando la parte più coriacea verso la fine del gambo quindi li laverete in acqua e bicarbonato, sciacquandoli un paio di volte sotto acqua corrente fresca.

Taglierete gli asparagi, dopo averli asciugati, a rondelle conservandone intera la punta della lunghezza di circa quattro o cinque centimetri.

Le rondelle le farete bollire nel brodo vegetale per circa 15 minuti quindi le scolerete con una schiumarola.

Le punte invece andranno cotte al vapore per non più di cinque minuti, in modo che abbiano a rimanere molto croccanti.

Dovrete frullare, con un frullatore ad immersione, le rondelle di asparagi cotte nel brodo con un mezzo cucchiaio di brodo appunto e un paio di cucchiai di olio evo, ottenendo una salsa densa ma non troppo.

In una casseruola dai bordi alti verserete 4 cucchiai di olio evo e metterete a soffriggere la mezza cipolla tritata finemente.

Aggiungerete il riso e lo lascerete soffriggere quindi inizierete a bagnarlo con il brodo bollente.

Tre minuti prima della fine cottura del riso aggiungerete la crema di asparagi.

Terminata la cottura, fuori dal fuoco, aggiungerete il burro e il Parmigiano e mantecherete bene il tutto.

Renderete croccante il bacon in padella o nel microonde e lo conserverete da parte.

Impiatterete decorando con le punte di asparagi, il bacon croccante e un leggero filo di olio.

Buon appetito cari lettori, godetevi gli asparagi e come diciamo sempre ricordate che il cibo è vita quindi meglio che sia buono!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Altro, Cronaca