Valtournenche lancia il “Buono sport” per bambini e ragazzi

Gli alunni della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado potranno ricevere fino a 150 euro per l’iscrizione ai corsi di qualsiasi disciplina e l’acquisto dell’attrezzatura per la relativa pratica.
Municipio di Valtournenche
Comuni

Si chiama “Buono Sport” ed è una nuova iniziativa del Comune di Valtournenche per incentivare la pratica delle discipline sportive da parte di bambini e ragazzi. Gli alunni della scuola dell’infanzia, della primaria e della secondaria di primo grado che risiedono nel paese ai piedi del Cervino potranno ricevere una somma massima di 150 euro per coprire spese di varia natura in quest’ambito.

Tra di esse, l’iscrizione ai corsi di qualsiasi disciplina sportiva e l’acquisto dell’attrezzatura per la relativa pratica. La domanda di ammissione alla misura va presentata sino al 31 dicembre 2022, consegnando a mano, oppure inviando per e-mail o Pec, il modulo che può essere scaricato dal sito Internet comunale. Vanno allegati una fotocopia del documento del genitore che ha provveduto al pagamento della spesa, o la relativa fattura. Per informazioni, ci si può rivolgere alla biblioteca comunale (tel. 0166 92631).

“Lo sport ha una funzione altamente educativa e formativa – dice il sindaco di Valtournenche, Jean Antoine Maquignaz -. È inoltre uno strumento di prevenzione del disagio sociale e psicofisico. Ogni individuo ha il diritto di praticare lo sport, che è indispensabile allo sviluppo della personalità. L’accesso alla pratica sportiva deve essere garantito a tutti e la nostra iniziativa va in questa direzione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Comuni
Comuni